Cosa fare se la compagnia aerea smarrisce il bagaglio

smarrire valigia

Smarrire il proprio bagaglio in aeroporto è un evento spiacevole che si verifica sempre più spesso a causa dell’aumento del traffico aereo. Molto spesso il proprio bagaglio rimane all’aeroporto di partenza o se si effettua uno scalo può essere dirottato in un altro aeroporto. Il disagio e lo sconforto sono sicuramente notevoli ma non bisogna lasciarsi prendere dal panico.

Se non ritrovate più il vostro bagaglio dovete recarvi all’ufficio denominato lost and found che si trova in tutti gli aeroporti nazionali ed internazionali. Dovete mostrare i documenti di viaggio, biglietto aereo in cui è indicato l’aeroporto di partenza e quello di destinazione e il biglietto del bagaglio, compilate quindi il modulo PIR (property irregularity report), in modo da far partire le ricerche della vostra valigia.

Dovete anche recarvi al banco della vostra compagnia aerea, che potrebbe fornirvi un kit con generi di prima necessità (spazzolino, dentifricio, fazzoletti, etc) e chiedere per il rimborso delle spese sostenute per acquistare oggetti di prima necessità. Se entro 21 giorni il vostro bagaglio non è ancora stato ritrovato allora si procede con le pratiche per il rimborso inviando una raccomandata con ricevuta di ritorno all’Ufficio Relazioni Clientela della compagnia aerea. Indicate l’elenco degli oggetti contenuti nel bagaglio e allegate anche gli scontrini o le ricevute relative agli acquisti sostenuti oltre al biglietto aereo, al PIR e al talloncino identificativo del bagaglio, indicate anche le coordinate bancarie per l’accredito.

Se il bagaglio viene consegnato prima dei 21 giorni è comunque possibile chiedere il rimborso relativo alle spese sostenute per acquistare beni di prima necessità.

Se invece durante il trasporto il vostro bagaglio è stato danneggiato avete 7 giorni di tempo per chiedere il risarcimento.

L'articolo ti è piaciuto?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>