Mettersi in viaggio con i bambini: alcuni consigli pratici

viaggiare con i bambini

I lunghi viaggi in macchina con i bambini, specialmente se piccoli, spesso terrorizzano i genitori ma con qualche consiglio il viaggio può diventare un po’ più piacevole.
Molti genitori preferiscono partire alla sera dopo cena, sicuramente saranno più stanchi ma i bambini molto probabilmente dormiranno durante tutto il viaggio. Quindi prendete un thermos riempitelo di caffè e preparatevi a mettervi in marcia!

Se partire alla sera non fa per voi cercate di intrattenere i bambini durante il viaggio magari con un dvd o una storia raccontata da ascoltare, se si annoiano fateli colorare con delle matite e pennarelli e non scordatevi di portare l’ultimo giocattolo preferito. Anche i giochi che stimolano la fantasia, i videogiochi, i giochi in scatola e i libri possono essere di grande aiuto per farli restare seduti tranquilli per qualche ora.

Potete inoltre inventarvi qualche gioco da fare durante il viaggio ad esempio prima di partire indicate degli oggetti o degli animali date una macchina fotografica al bambino e ditegli di fotografarli quando li vedrà passare, in questo modo per un po’ di tempo sarà concentrato ad osservare fuori dal finestrino.
Rendeteli inoltre partecipi del viaggio ad esempio potranno segnare le tappe più importati sulla cartina ed evidenziale le principali attrazioni.

Durante le soste fateli scendere, mentre per il pranzo è meglio dargli qualche snack sano in macchina in modo da tenerli occupati.

Infine tenete sempre presente la sicurezza, non mettetevi mai alla guida se siete stanchi e ricordatevi che i bambini devono viaggiare nel seggiolino.

L'articolo ti è piaciuto?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>