Quando andare in Polinesia?

polinesia

La Polinesia francese è una terra da sogno, costituita da cinque arcipelaghi immersi in un mare turchese e cristallino con acque calde e piene di vita, pesci colorati, tartarughe giganti, coralli e delfini. Le 118 isole sono uniche e diverse una dall’altra con spiagge bianchissime e una vegetazione lussureggiante, le Isole della Società, le Isole Taumotu, le Isole Gambier, le Isole Australi e le Isole Marchesi costituiscono i 5 arcipelaghi della Polinesia.

La Polinesia si trova nell’emisfero Australe a cavallo tra il tropico del Capricorno e l’Equatore, il clima è temperato durante tutto l’anno e le temperature non sono molto differenti tra la stagione estiva e quella invernale. La stagione delle piogge va da novembre ad aprile, durante tale periodo si assiste a temporali anche violenti ma di breve durata e la temperatura si aggira attorno ai 27-30°C. La stagione secca invece va da maggio ad ottobre, durante questo periodo le temperature sono leggermente inferiori e l’aria è rinfrescata dagli alisei. Durante la stagione secca le piogge sono praticamente assenti.
Il periodo migliore per programmare un viaggio in Polinesia è sicuramente da metà aprile fino a metà ottobre, quando il clima è più fresco ed asciutto.

La temperatura dell’acqua nelle lagune delle isole più a nord, Isole Taumotu e Isole della società, hanno temperature di 26-27 °C.

L'articolo ti è piaciuto?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>